I SERVIZI

Implantologia

L’implantologia è quella branca dell’Odontoiatria che consente di sostituire i denti ormai persi con  apposite viti in titanio posizionate all’interno dell’osso, sotto le gengive.

 

La vite sostituisce la radice del dente e, dopo il processo di osteointegrazione, fornisce un solido supporto su cui viene posizionata la protesi dentaria fissa, un dente artificiale dall’aspetto totalmente naturale.

 

Tipi di Implantologia

Gli impianti possono essere posizionati in momenti diversi, per cui parleremo di implantologia:

  • Post-estrattiva se l’impianto viene messo immediatamente dopo l’estrazione del dente che deve essere sostituito (nello stesso intervento);
  • Post-estrattiva differita, se l’impianto viene inserito dalle 8 alle 12 settimane dopo l’estrazione dell’elemento/degli elementi che deve essere sostituito;
  • Implantologia non post-estrattiva nel caso l’elemento dentario sia mancante già da diverso tempo.

A carico immediato e differito

Inoltre potremmo definire diversi tipi di implantologia anche in relazione ai tempi che intercorrono tra l’inserimento dell’impianto e il posizionamento del dente in ceramica:

  • Implantologia a carico immediato, nel caso in cui immediatamente dopo l’inserimento dell’impianto viene messo un provvisorio e poi un definitivo dopo 4-6 mesi;
  • Implantologia a carico differito, nel caso in cui, dopo l’immissione dell’impianto, si aspettano circa 4-6 mesi prima di prendere le impronte e realizzare il manufatto protesico.

 

Riabilitazione Full-Arch

A volte è richiesta la riabilitazione di intere arcate con impianti, per poter ridare al paziente denti fissi. In questi casi si parla di realizzazione di un full-arch, ovvero il ripristino dell’arcata completa quando non sia più presente alcun dente, ovvero alcun dente dell’arcata sia recuperabile.

 

Quando si ripristina l’intera arcata si inseriscono da un minimo di 4 a un massimo di 8 viti implantari (più spesso le viti sono 4 o 6). Su tali viti, dopo apposite impronte, si applicheranno le protesi che ridaranno il sorriso e la masticazione al paziente.

 

Le riabilitazioni full-arch differiscono in base al numero di impianti e alla loro posizione all’interno dell’osso, per cui possono prendere diversi nomi. I più noti sono All-on-four, Toronto Bridge, W-two-W, Quad Zygoma