I SERVIZI

Protesi dentarie

Le protesi dentarie sono manufatti che servono a riabilitare, correggere o modificare le funzioni masticatoria, estetica e fonatoria dei pazienti lì dove si ravvisa l’assenza di uno o più elementi dentali, compensando tali assenze con il posizionamento di uno o più elementi dentari artificiali.

Tali elementi possono essere caratterizzati da modifiche di materiale, colore, forma, posizione e supporto.

Per la realizzazione di tali manufatti ci si avvale più laboratori odontotecnici trasferendo le misurazioni prese in studio mediante l’ausilio di impronte e/o scansioni digitali.

Protesi Rimovibili

Le protesi rimovibili possono essere ancorate ad altri denti o essere appoggiate alle gengive in base al supporto residuo; per aumentarne la ritenzione è talvolta opportuno ricorrere all’utilizzo di sistemi coadiuvanti la tenuta come colle o cuscinetti. Tutte le protesi rimovibili vanno rimosse una o più volte nell’arco della giornata per poter garantire un’adeguata igiene. 

Protesi Parziale Rimovibile

La protesi parziale rimovibile è un dispositivo medico su misura, finalizzato alla sostituzione dei denti mancanti, poggiandosi sugli elementi dentali residui.

 

A sostenere gli elementi dentari mancanti è una base in resina rosa che simula la gengiva, mentre l’appoggio agli elementi dentari residui è ottenuto grazie a ganci in metallo o resina.

 

Quando il sostegno agli elementi dentari artificiali è dato da una struttura metallica si parla di protesi scheletrata; i denti artificiali e la struttura metallica sono entrambi inglobati nella base di resina di colore rosa. Talvolta, qualora gli elementi dentari residui debbano essere protesizzati con corone protesiche fisse, è possibile progettare le protesi scheletrate con degli attacchi complementari a quelli da realizzare sulle prime, in modo da celare la presenza dei ganci.  

Protesi Totale

In mancanza di qualsiasi supporto dentale valido, la protesi totale sostituisce una o entrambe le arcate dentarie poggiando unicamente sulle mucose del paziente, trovando il palato come area stabile per la protesi totale all’arcata superiore.

 

La stabilità della protesi è compromessa dal graduale riassorbimento osseo e l’efficacia masticatoria e funzionale sono ridotte rispetto ad altre soluzioni protesiche. 

 

Overdenture

L’overdenture è una protesi totale rimovibile stabilizzata grazie all’uso di impianti endoossei in numero minimo di due o monconi dentari adeguatamente trattati.

 

L’ancoraggio viene garantito dalla presenza di attacchi, solitamente di forma sferica o cilindrica e da guaine di ritenzione che andranno sostituite quando usurate. 

Rispetto alla protesi totale mobile garantisce maggiore stabilità e comfort per il paziente.